Salvador p. Giovanni Battista

Missionario di Don Orione

Nato a Puos d’Alpago il 23.12.1927

 

Missionario in Brasile da oltre 50 anni, a Itaguatins, Babuçulandia, Stato di Tocantins, dove opera con gli handicappati.

 

Porto Alegre, 8 Febbraio 1996

Diamoci una mano!

            «Quando arrivò da noi strisciava per terra, è una paraplegica; dapprima abbiamo ottenuto una carrozzella vecchia, alla quale cadevano i bulloni delle ruote e una volta si è staccata una ruota ed è caduta per terra, ma adesso non c’è più pericolo, sta in una carrozzella nuova, grazie a voi. Diamoci la mano per fare del bene al nostro prossimo!»

 

Rio Claro, 11 Agosto 1998

Da Porto Alegre a Rio Claro..

            «Io ho già settant’anni, dei quali quaranta li ho passati in Brasile. Adesso quello che faccio è, più che altro, dedicarmi alle confessioni, alle Messe e alle prediche, alle vigilie, alle unzioni degli infermi.. In Porto Alegre, dove stavo prima, c’era la pastorale della salute, la pastorale della speranza, la pastorale dell’accoglienza, non solamente in Chiesa, ma anche nella visita alle case, con benedizioni, accoglienza ai migranti e molte altre pastorali..»

 

29 Giugno 2006

Il 29 giugno 2006, padre Giovanni Battista ha festeggiato i suoi 50 anni di sacerdozio in Brasile, nella cappella della missione. Nell’invito, egli cita Isaia, 42,1: “Ecco il mio servo che io sostengo, il mio eletto di cui mi compiaccio. Ho posto il mio spirito su di lui; egli porterà il diritto alle nazioni.

Sao Josè, 14 Dicembre 2006

Ci racconta le tappe della sua lunga esperienza missionaria..

            «Fui ordinato sacerdote il giorno 29 giugno 1956 a Tortona, in Italia. Partii per Rio de Janeiro il 2 dicembre dello stesso anno, dal porto di Genova. Dopo tre mesi mi spostai a Curitiba (PR), poi a Sideropolis (SC), e in deguito nuovamente a Curitiba. Ho insegnato latino, greco, francese, geografia e religione nel seminario di Belo Horizonte (MG) dal 1952 al 1962; fui poi nello stato di Tocantins e di nuovo a Sideropoli come insegnante. Fui parroco a Babaçulandia (TO) per otto anni, poi presso il seminario di Ibarama (RS), e a Porto Alegre (RS) come Vicario. Fui parroco per tre anni a Palmitinho (RS) ed in seguito a Porto Alegre, dove rimasi per dieci anni. Dopo quattro anni a Rio Claro, fui infine a Orionopolis Catarinense, dal 19 gennaio 2000, dove vivo attualmente.»

Comments are closed.